classificazione

Nasco di Cagliari DOC

suolo

Calcareo, suoli derivanti da sedimenti calcareo marnosi.

uvaggio

Nasco

clima

Mediterraneo, inverni miti, precipitazioni limitate, estati molto calde e ventilate.

vinificazione

Macerazione a freddo; pressatura soffice; decantazione naturale; fermentazione a temperatura controllata, affinamento sulle fecce nobili per circa 60 giorni. Una piccola frazione del mosto fermenta e si affina su piccoli fusti di rovere francese.

caratteristiche

Colore: giallo paglierino. 
Olfatto: profumo ampio ed armonico con note di fiori gialli, frutta tropicale e leggere note muschiate in sottofondo. 
Gusto: morbido ed avvolgente , finale molto lungo e gradevole.

 

abbinamenti

Antipasti a base di pesce, culurgiones di patate alla menta, risotto alla marinara, risotto ai carciofi, pesce in umido e alla brace, carni bianche, formaggi di media stagionatura.

facebook twitter
CREDITI
 
bg-whine